it
it

NAXOS

Naxos Archeofilm
Festival internazionale del cinema archeologico
II edizione

GIARDINI NAXOS  – Teatro della Nike (via Calcide Eubea – fronte statua Nike)
12 – 14 luglio 2024 / ore 21:15

INGRESSO LIBERO E GRATUITO


PROGRAMMA

VENERDÌ 12 LUGLIO 2024
Giardini Naxos – Teatro della Nike – ore 21:15

Mesopotamia, la riscoperta dei tesori dell’Iraq
Mesopotamie, la redécouverte des trésors d’Irak
Nazione: Francia –
Regia: Olivier Julien – Durata: 52′ – Produzione: Gedeon Programmes / Stéphane Millière, Valérie Guérin
Lingua: italiano
Dopo un’assenza di 50 anni, e in un contesto di ricostruzione postbellica, il ritorno degli archeologi nei principali siti dell’Iraq sta inaugurando una nuova era nell’archeologia della Mesopotamia. Le risorse tecniche e i nuovi approcci di questa generazione di ricercatori consentono loro di gettare nuova luce sulla nascita e sullo sviluppo delle prime città, lavorando allo stesso tempo per preservare il patrimonio della regione.

  • Ospite Nicola Laneri ordinario di Archeologia e Storia dell’arte del Vicino Oriente antico, Università di Catania

Cacciatori di tombe. Il mistero della mummia dipinta
Tomb hunters. The mystery of the painted mummy
Nazione: Regno Unito –
Regia: Stephen Mizelas, James Franklin – Durata: 44’ – Produzione: Lion TV, At Land Productions
Lingua: italiano
Una scoperta archeologica che ha fatto il giro del mondo. Una straordinaria tomba con una concentrazione di sarcofagi mai vista in Egitto. Seguiamo gli egittologi mentre cercano di capire il motivo per cui tutte queste mummie siano state sepolte insieme e cosa ci racconta questo antico cimitero sulla morte degli Egizi 2.500 anni fa…


SABATO 13 LUGLIO 2024
Giardini Naxos – Teatro della Nike – ore 21:15

Al tempo dei dinosauri
Au temps des dinosaures
Nazione: Francia, Giappone – Regia: Pascal Cuissot, in collaborazione con Yusuke Matsufune e Kazuki Ueda – Durata: 52’ – Produzione: Bonne Pioche Télévision / NHK -Consulenza scientifica: Ronan Allain

Lingua: italiano
Negli ultimi vent’anni, la scoperta di nuove specie di dinosauri e mostri marini ha cambiato il panorama paleontologico. In un viaggio attraverso il pianeta, il pubblico imparerà a conoscere comportamenti e caratteristiche precedentemente inaspettati. Questa prova esclusiva è combinata con realistiche immagini 3D in un documentario ambizioso e spettacolare. Una visione elettrizzante ben lontana tuttavia dal mondo di Jurassic Park!

  • Ospite Dawid Adam Iurino docente di Paleontologia dei vertebrati, Università degli Studi di Milano

Odissea: la storia della nostra evoluzione
Odyssea: the story of our evolution
Nazione: Francia –
Regia: Sébastien Duhem – Durata: 30’ – Produzione: Sébastien Duhem – Consulenza scientifica: Evelyne Gillet
Lingua: italiano
Un viaggio immersivo nella storia dell’evoluzione tecnologica e culturale dell’uomo, dal Neolitico alla caduta dell’Impero romano d’Occidente.


DOMENICA 14 LUGLIO 2024
Giardini Naxos – Teatro della Nike – ore 21:15

Come un fulmine nell’acqua. I bronzi di San Casciano dei Bagni
Nazione: Italia –
Regia: Eugenio Farioli Vecchioli, Brigida Gullo – Durata: 56’ – Produzione: RAI Cultura
Lingua: italiano – Sottotitoli: inglese
Il racconto degli scavi del santuario etrusco-romano di San Casciano dei Bagni (Si), premiati come la scoperta archeologica dell’anno. Dal 2020 al 2022, la vasca sacra, cuore del santuario, ha restituito oltre 200 manufatti in bronzo e più di 5000 monete, ma soprattutto ci ha consegnato il racconto fedele di un passato solo apparentemente lontano dal nostro presente, che ci parla ancora di salute e fede.

  • Ospite Eugenio Farioli Vecchioli autore e regista RAI Cultura

Cerimonia di premiazione:
– Premio “Sebastiano Tusa” attribuito da Parco archeologico Naxos Taormina, Fondazione Sebastiano Tusa e “Archeologia Viva”
– Premio “Naxos Archeofilm” al film più gradito al pubblico

La nave romana di Ustica
Nazione: Italia –
Regia: Riccardo Cingillo – Durata: 28’ – Produzione: Assessorato Regionale per i Beni culturali e dell’identità Siciliana, Soprintendenza del Mare – Consulenza scientifica: Soprintendenza del mare, Timmy Gambin
Lingua: italiano – Sottotitoli: inglese
Una spedizione intrapresa nel mare dell’isola di Ustica (Palermo) alla scoperta di un relitto romano fuori dal porto, a 80 metri di profondità. Un’équipe di specialisti si addentra nelle profondità con l’obiettivo di documentare questo tesoro sommerso circondato da anfore.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

Informazioni: Tel. 340.4000503 | info@melamedia.it


Evento organizzato da
Regione Sicilia
Regione Siciliana – Assessorato dei Beni e dell’Identità Siciliana
Parco Archeologico Naxos Taormina
Fondazione Sebastiano Tusa
Archeologia Viva – Giunti Editore

Firenze Archeofilm

Ufficio Stampa
Archeologia Viva / Melamedia

Selezione filmati e archivio cinematografico
Firenze Archeofilm

FOTO “TAORMINA-NAXOS ARCHEOFILM 2023”
di Damiano Giuliano